fusioni d'arte

Sarebbe stato più semplice acquistare il necessario per creare arte entrando in un negozio e invece ho scelto di realizzare sculture utilizzando un materiale-spazzatura:  la cera delle candele usate.

Le sue caratteristiche di fragilità e al tempo stesso di resistenza non mi impediscono di elaborare opere che vanno oltre i suoi apparenti limiti.

Vedere oltre la materia, oltre la forma, oltre l'origine delle cose e rifondere il tutto per realizzare l'inaspettato.

L'inaspettato che riesce a sorprendere la mia mente, nonostante progetti e studi, ricerche e prove, rimango meravigliata dall'opera compiuta, frutto non solo di abilità artistiche ma anche dall'intenzione della materia stessa.

Gli argomenti rappresentati sono temi che colpiscono la mia sensibilità, provenienti da fonti diverse: fatti di cronaca, sentimenti sociali, esperienze personali, rielaborati e restituiti al pubblico come atto comunicativo e liberatorio.

Per me fare arte non è solo produrre oggetti ma è anche studio, ricerca, comprensione, conoscenza, ascolto, osservazione e interazione.

 

 

Contatti: cstdra@gmail.com

 

per i complementi d'arredo visita il sito

https://ceracreativa.oneminutesite.it/

 

 

 

 

 

"Non ci sono percorsi più brevi da cercare, c'è la strada in cui credi e il coraggio di andare."  (Tiromancino)

"Un uomo scala una montagna perché c'è. Un artista crea un'opera d'arte perché non c'è ancora." (Carl Andre)

"... per me la spazzatura non è ciò che rifiuta la società, ma un materiale utile che qualcuno ha lasciato in giro. Allora lo prendo io." (César)

 "L'artista è figura inutile; è colui che porta l'utopia, il desiderio, il sogno, il gioco, la beffa. E' un errore sociale." (Lea Vergine)

"Quando qualcuno dice questo lo so fare anch'io, vuol dire che lo sa rifare, altrimenti lo avrebbe già fatto." (Bruno Munari)

 "Gli artisti possono colorare il cielo di rosso perché sanno che è blu. Quelli che non sono artisti devono colorare le cose come realmente sono o la gente penserebbe che sono stupidi."  (Jules Feiffer)

"Nessun artista tollera la realtà." (Nietzsche)

"Chiedete al rospo che cosa sia la bellezza e vi risponderà che è la femmina del rospo." (Voltaire)

"Il grande nemico dell'arte è il buon gusto." (M. Duchamp)

" Non esistono modi sbagliati per godere di un'opera d'arte, ma ragioni sbagliate per non goderne." (E. Gombrich)

 "Un cliente che non vuole pagare la creatività si comporta come quel consumatore che è ben deciso ad acquistare il capo da uno stilista ma poi pretende di pagare solo il costo della stoffa." (Alfredo Accatino)

"L'arte è un'inutilità essenziale" (T_fly)

"Condividiamo con tutti, interagiamo con nessuno" (T_fly)